Previsione del tassi ottobre 2016

Consulenza ipotecaria MoneyPark

Approfittate di una consulenza indipendente e trasparente in una delle nostre filiali o comodamente per telefono.

Richiedere consulenza ora

Per la prima volta in nove mesi, a ottobre sono risaliti i tassi ipotecari. In più, la Banca nazionale US ha soltanto rimandato il suo prossimo rialzo dei tassi. Ecco perché nella nostra previsione tassi di ottobre 2016 ci sono diversi fattori che fanno presumere un aumento degli interessi a basso livello.

Da gennaio a metà agosto 2016 per i tassi ipotecari svizzeri esisteva soltanto un movimento: ovvero quello verso il basso. Settimana dopo settimana, mese dopo mese sono stati raggiunti nuovi valori minimi – per la gioia di tutti coloro che sono riusciti ad assicurarsi una nuova ipoteca fissa a condizioni da sogno o che hanno mantenuto ancora una vecchia ipoteca Libor.

Ora il vento è (leggermente) cambiato: come può vedere in maniera esemplare nel grafico degli interessi in basso, i tassi di riferimento medi per ipoteche fisse con una durata di cinque anni sono saliti per la prima volta in nove mesi su un lasso di tempo prolungato. E anche le altre durate hanno registrato un movimento dei tassi verso l’alto. Tra l’altro per le ipoteche Libor gli offerenti hanno leggermente aumentato i propri margini medi (da una media di 0,99 a 1%). E le differenze tra i tassi di ipoteche Libor e fisse continuano a essere minime. Dunque quelle fisse a lungo termine sono ancora estremamente allettanti.

I tassi di riferimento medi per le ipoteche in data 26.9.2016 si collocano come segue:

  • Ipoteche Libor attualmente ci sono a Ø 1% tasso annuale
  • Ipoteche fisse a 2 anni a Ø 1,09% tasso annuale
  • Ipoteche fisse a 5 anni a Ø 1,16% tasso annuale
  • Ipoteche fisse a 7 anni a Ø 1,27% tasso annuale
  • Ipoteche fisse a 10 anni a Ø 1,44% tasso annuale

Importante da sapere per Lei: a livello dei tassi ipotecari, nel complesso osserviamo tutt’ora un contesto particolarmente buono. Inoltre come più grande mediatore d’ipoteche della Svizzera, per i nostri clienti negoziamo tassi che quasi sempre sono notevolmente più bassi dei valori medi sopra indicati. Così è successo che clienti MoneyPark a settembre p.e. hanno concluso ipoteche fisse a 5 anni ad un tasso annuale record di 0,5%!

Qui trova i nostri attuali migliori tassi ipotecari negoziati.

Andamento tassi ipotecari dal 2009

Fonte: previsione tassi ottobre 2016 MoneyPark. Base dati: tassi di riferimento di oltre 30 banche ed assicurazioni per ipoteche di primo grado in media. Tassi Libor-CHF: Fonte: ICE Benchmark Administration 26.9.2016

Previsione tassi ottobre 1

Previsione tassi ottobre 2016: i tassi ipotecari stanno salendo – bisogna assicurarsi adesso le condizioni da sogno

La bottom line dei tassi ipotecari svizzeri si era già delineata ad agosto – e la conferma dell’inversione di tendenza è arrivata a settembre. Per i mesi a venire ci aspettiamo un altro aumento dei tassi, complessivamente molto lento, dove però a causa dell’incertezza regnante si dovranno fare i conti con sbalzi sia verso l’alto che verso il basso.

Per le ipoteche fisse con durata di 5 anni nei prossimi tre mesi ci aspettiamo un aumento dei tassi annuali fino all’1,2 percento. Più corta la durata, meno movimenti dovrebbero esserci a livello d’interessi. Per le ipoteche a lunga durata (p.e. nelle amate ipoteche a 10 anni) ci attendiamo invece un rialzo più accentuato. Se Lei è alla ricerca di una sicurezza di budget a lungo termine, dovrebbe assolutamente garantirsi ancora oggi queste condizioni da sogno. Talvolta si offre anche una soluzione mista tra Libor e ipoteca fissa. Il Suo consulente personale analizzerà e troverà insieme a Lei la migliore strategia e il miglior prezzo.

Fonte: previsione tassi ottobre 2016, 26.09.2016

Previsione tassi ottobre 2

Tassi Swap preannunciano un altro rialzo degli interessi

Ma perché stanno salendo i tassi ipotecari? E perché dovrebbero continuare a crescere nei prossimi mesi? Molti fattori indicano che il mercato ha già incorporato una grossa parte del prossimo rialzo dei tassi ufficiali negli Stati Uniti. La Banca nazionale US Fed aveva già alzato i propri tassi lo scorso dicembre, per la prima volta dallo scoppio della crisi finanziaria nel 2008; dallo 0,25 allo 0,5 percento. La maggior parte degli esperti si aspetta che la Fed attuerà, ancora quest’anno, un altro cauto ritocco dei tassi. In corrispondenza a questa previsione sono saliti di un quarto i tassi sulle Libor a 3 mesi in dollari US – passando dallo 0,63 allo 0,85 percento. I tassi Libor sono quelli che le banche si applicano fra di loro quando si prestano denaro.

Le ripercussioni rsp. avvisaglie della politica monetaria US sui tassi Libor in franchi svizzeri non sono quasi percettibili ancora – è troppo forte l’influenza della Banca centrale europea BCE che mese per mese pompa miliardi nel mercato costringendo la Banca nazionale svizzera a tenere tassi negativi. Ma ci sono diversi fattori che preannunciano che le banche nostrane sfrutteranno il ritocco dei tassi ufficiali US per rincarare i costi del credito.

Tassi Libor a 3 mesi in CHF e dollari US

I tassi Swap, importanti ai fini delle operazioni ipotecarie, da metà luglio anticipano costi crescenti del credito: attualmente un tasso Swap a 10 anni per tassi Libor a 6 mesi in franchi svizzeri viene offerto in media a -0.24 percento di interesse annuale. Dopo la decisione Brexit a metà luglio questo valore per un breve periodo si è collocato a meno di -0,46 percento.

Riguardo ad uno swap su tassi d’interesse dunque, su una durata di 10 anni una parte riceve un tasso annuale dello 0,24 percento in cambio di un tasso variabile Libor a 6 mesi in franchi svizzeri. Quest’ultimo al momento si colloca allo -0,65 percento. Le banche concludono questi swap per proteggersi contro tassi crescenti.

Previsione tassi ottobre 3

Tasso swap a 10 anni per tassi Libor a 6 mesi CHF

Tra l’altro i tassi ipotecari potrebbero anche salire qualora le banche commerciali e le assicurazioni approfitteranno dell’attuale contesto di tassi bassi per aumentare i propri margini. Questo è già successo una volta nel gennaio 2015, quando la Banca nazionale svizzera ha sospeso il cambio minimo Euro-Franco spingendo i propri tassi ufficiali ancora più verso il segmento negativo.

Fonte: Thomson Reuters Datastream, previsione tassi ottobre 2016

Previsione tassi ottobre 4

Su MoneyPark

MoneyPark è la piattaforma di consulenza - basata sulla tecnologia - leader in Svizzera per prodotti finanziari e specializzata sulla mediazione indipendente di ipoteche e prodotti previdenziali nonché gestione del patrimonio. MoneyPark non offre prodotti finanziari propri, ma offre al cliente una scelta vastissima, una consulenza indipendente e una stipulazione diretta. La consulenza individuale con il cliente avviene o presso una delle attuali 20 filiali MoneyPark oppure mediante una consulenza online. Al momento MoneyPark impiega 90 collaboratori.

Tassi d'interesse ipotecari attuali

Ipoteca-Libor dal 0.55%
Ipoteca fissa 10 anni da 0.67%
Ipoteca fissa 5 anni da 0.57%

I tassi d'interesse visualizzati costituiscono i nostri migliori tassi attuali. Il Suo tasso personale può discostarsi da questi valori in base al valore d'anticipo, alla sostenibilità, al volume ipotecario e al luogo di ubicazione dell'immobile.

Le nostri filiali: Aarau Baar Baden Basilea Berna Bulle Coira Friburgo Ginevra Losanna Lugano Minusio Neuchâtel Nyon Oerlikon Olten Pfäffikon (SZ) Sciaffusa San Gallo Vevey Volketswil Winterthur Wohlen Zurigo