Tassi ipotecari svizzeri – buone condizioni sul mercato ipotecario

Consulenza ipotecaria MoneyPark

Approfittate di una consulenza indipendente e trasparente in una delle nostre filiali o comodamente per telefono.

Richiedere consulenza ora

Nel finanziamento di un immobile di proprietà i crediti ipotecari sono più una regola che un'eccezione. In Svizzera i beneficiari dei crediti già da diverso tempo approfittano di tassi ipotecari bassi. Al contrario che sul mercato finanziario spesso turbolente, i tassi in passato sono stati soggetti soltanto a lievi fluttuazioni rappresentando ottime condizioni per l'acquisto di immobili. Considerando la politica monetaria della Banca Nazionale Svizzera e la politica internazionale dei tassi bassi delle banche centrali gli esperti anche in futuro si aspettano dal mercato ipotecario uno sviluppo di tassi agevolati per i clienti. Dunque chi mette in piedi un piano di finanziamento ben studiato a questi tassi potrà realizzare meglio che mai il sogno di una casa di proprietà. Gli esperti MoneyPark La consiglieranno in maniera individuale e indipendente, affinché Lei possa firmare il miglior credito possibile con un tasso ipotecario lucrativo. In colloqui di consulenza personale Le illustreremo le numerose opzioni presenti sul mercato ipotecario e troveremo insieme a Lei la strada giusta per dare alla sua casa di proprietà un fondamento finanziario stabile.

Nel seguente intervento video Stefan Heitmann, CEO di MoneyPark, Le mostra le possibilità che ha nel caso la Sua banca Le neghi il finanziamento:


I fattori decisivi per il livello dei tassi ipotecari

Gli istituti di credito fanno la differenza tra 3 forme di credito soprattutto, che a sua volta hanno un'influenza decisiva sul livello e andamento dei tassi ipotecari:


  • Ipoteche fisse (in genere con una durata di 5 o 10 anni)
  • Ipoteche variabili
  • Ipoteche LIBOR

Nelle ipoteche fisse il beneficiario del credito ipotecario e l'istituto di credito si accordano su un importo fisso e soprattutto su un tasso d'interesse fisso che rimarrà invariato durante tutta la durata del finanziamento. Chi prende un prestito del genere sarà tutelato contro un aumento dei tassi ma allo stesso tempo non potrà approfittare di tassi in discesa. Spesso la durata va da 3 a 10 anni, e nelle indicazioni riguardo all'andamento dei tassi in genere vengono mostrati gli andamenti dei tassi relativi ai crediti di 5 e 10 anni. Generalmente vale: più corta la durata, più basso il tasso d'interesse.

I tassi ipotecari di ipoteche variabili invece sono esposti alle fluttuazioni di mercato. Questa forma accanto al rischio di tassi in salita però offre anche la possibilità di approfittare di tassi in calo. Inoltre i brevi termini di disdetta e una durata teoricamente illimitata qui presentano un vantaggio importante. Per approfittare di ipoteche variabili il consumatore e il consulente devono approfittare al momento giusto di cambiamenti futuri sul mercato, anche se previsioni giuste al 100 sono praticamente impossibili. Ecco perché il beneficiario del credito dovrebbe disporre sempre di un margine finanziario sufficiente per sostenere oneri da tassi in aumento.

Anche nelle ipoteche LIBOR le condizioni variano di continuo. Tuttavia qui il fattore decisivo per il livello dei tassi ipotecari è il London Interbank Offered Rate – in breve LIBOR. Come anticipa già il nome, questo tasso regola soprattutto il livello dei tassi nei crediti tra banche, ma viene preso come riferimento anche nei prodotti finanziari per i privati. Quasi sempre viene fatto, in dipendenza dal LIBOR, un adeguamento dei tassi ipotecari correnti, con una cadenza che va da 3 a 6 mesi – ma sono possibili anche intervalli più corti o più lunghi. Al tasso di riferimento in genere si aggiunge un margine stabilito dalla banca. Diversamente di come avviene per un'ipoteca variabile, la durata del credito viene fissata. L'ipoteca LIBOR può rappresentare una forma di finanziamento molto vantaggiosa come l'ipoteca variabile, e qui il decorso del tasso ipotecario rimane assolutamente trasparente.

Accanto alla forma di credito, ogni banca valuta la situazione personale del richiedente il credito. Qui da una parte si guardano le risorse proprie e la situazione reddituale, e dall'altro il valore dell'immobile che costituisce una garanzia per la banca.

Hypozinsen

Noi La aiutiamo a trovare un finanziamento fatto su misura

I tassi ipotecari hanno una grande influenza su che carichi finanziari affiancano il mercato immobiliare. I beneficiari svizzeri di un credito possono rallegrarsi: gli esperti dei tassi ipotecari in Svizzera prevedono tassi bassi anche in futuro. Ciò nonostante ci sono e permangono delle parzialmente notevoli differenze tra gli istituti finanziari. Noi La consigliamo guardando la Sua situazione specifica e valutando bene i crediti ipotecari presenti sul mercato. E qui è importante non considerare soltanto i tassi attuali. La nostra consulenza è professionale, assolutamente indipendente e tiene conto di tutte le sfaccettature del mercato.

Tassi d'interesse ipotecari attuali

Ipoteca-Libor dal 0.55%
Ipoteca fissa 10 anni dal 0.61%
Ipoteca fissa 5 anni dal 0.54%

I tassi d'interesse visualizzati costituiscono i nostri migliori tassi attuali. Il Suo tasso personale può discostarsi da questi valori in base al valore d'anticipo, alla sostenibilità, al volume ipotecario e al luogo di ubicazione dell'immobile.