Interessi ipotecari: è auspicabile raffrontare modelli e tassi d’interesse

Consulenza ipotecaria MoneyPark

Approfittate di una consulenza indipendente e trasparente in una delle nostre filiali o comodamente per telefono.

Richiedere consulenza ora

Chi vuole trasferirsi nella sua casa dei sogni necessita sin dall’inizio di sicurezza nell’ambito del finanziamento. Qual è il modello ipotecario corretto? E presso quale banca, risp. assicurazione esistono le migliori condizioni? Nello scegliere la giusta offerta occorre considerare molti aspetti affinché l’ipoteca possa essere sostenibile anche sul lungo termine. Uno degli aspetti più importanti in questo senso: l’ammontare degli interessi ipotecari. Innanzitutto dal raffronto si evince dove si possono ottenere interessi ipotecari particolarmente favorevoli. Con MoneyPark troverete l’offerta giusta. Vi forniamo una consulenza complessiva e vi accompagniamo lungo tutto il processo di finanziamento. La nostra indipendenza è il nostro punto di forza: collaboriamo con più di 100 partner per i finanziamenti e stipuliamo per voi la migliore ipoteca possibile.

Hypothekarzinsentwicklung

Base per i migliori interessi ipotecari: un raffronto dei modelli ipotecari

La configurazione della strategia ipotecaria ottimale dipende da diversi fattori: di quali spese per interessi potete e volete farvi carico? Il livello dei tassi, e quindi gli interessi ipotecari, a confronto sono alti o bassi? E qual è l’andamento del mercato degli interessi generale? In un quadro caratterizzato da interessi in crescita viene richiesta un’altra strategia rispetto al caso di tassi d’interesse in calo. Le ipoteche dei vari offerenti differiscono parecchio nei dettagli, ma fondamentalmente esistono tre modelli ipotecari, ognuno con i propri vantaggi:


  • Ipoteca fissa: normalmente la durata di queste ipoteche ammonta a 5–10 anni. Il suo grande vantaggio: gli interessi ipotecari sono fissi. Rispetto agli altri due modelli ciò equivale a un’elevata sicurezza in termini di pianificazione e di budget. Si sa sin dall’inizio a quanto corrisponderanno le spese mensili per tutta la durata dell’ipoteca. Dal momento che gli interessi non sono soggetti a oscillazioni, non dovete mettere in conto ulteriori spese qualora i tassi d’interesse dovessero salire. D’altro canto, però, non beneficerete nemmeno di un eventuale calo degli interessi.
  • Ipoteca variabile: contrariamente a un’ipoteca fissa, un’ipoteca variabile non gode di un tasso d’interesse fisso. Al contrario, dipende dal quadro di mercato e dall’andamento dei tassi presso la rispettiva banca. Queste oscillazioni possono avere senza dubbio effetti positivi: se calano gli interessi ipotecari, a essere avvantaggiata è l’ipoteca variabile. Occorre comunque mettere eventualmente in conto anche il rialzo degli interessi. Dal momento che la durata non è fissa, si può sempre rescindere un’ipoteca variabile alla scadenza pattuita e tramutarla in un’altra ipoteca.
  • Ipoteca LIBOR: questa ipoteca è agganciata al LIBOR. L’acronimo equivale a «London Interbank Offered Rate». Ossia il tasso d’interesse a cui i grandi istituti di credito si prestano reciprocamente denaro nel breve termine. Il tasso d’interesse viene adattato ogni 3–6 mesi al quadro di mercato. In periodi di calo dei tassi d’interesse questo modello ipotecario mette in evidenza i suoi punti di forza. Laddove gli interessi ipotecari dovessero salire, l’ipoteca LIBOR offre una particolarità rispetto all’ipoteca variabile: i beneficiari dell’ipoteca possono concordare, a fronte di una commissione, un limite superiore per gli interessi, detto anche cap.

Trovare i migliori interessi ipotecari con MoneyPark: saremo noi a farci carico del raffronto

Presso quale istituto di credito o assicurazione vengono offerti i migliori tassi ipotecari? Il raffronto di mercato è un’operazione molto impegnativa per chi vuole farsi carico di un’ipoteca. Poiché deve richiedere a ogni banca e assicurazione (oltre che alle casse pensioni) una propria offerta. Inoltre molti offerenti hanno la propria gamma di prodotti, che sono difficilmente equiparabili con altri. Tali modelli particolari prendono ad esempio in considerazione delle agevolazioni nel caso di una nuova ipoteca, assicurano un bonus per edifici ecosostenibili o sono più vantaggiosi se i figli abitano ancora a casa. Inoltre se i modelli possono essere combinati, la situazione diventa ancora più confusa. MoneyPark vi aiuta ad avere una panoramica chiara della situazione di mercato. Troviamo per voi i migliori interessi ipotecari – raffrontando più di 100 banche, assicurazioni e casse pensioni che collaborano con noi.

Tassi d'interesse ipotecari attuali

Ipoteca-Libor dal 0.55%
Ipoteca fissa 10 anni dal 0.65%
Ipoteca fissa 5 anni dal 0.52%

I tassi d'interesse visualizzati costituiscono i nostri migliori tassi attuali. Il Suo tasso personale può discostarsi da questi valori in base al valore d'anticipo, alla sostenibilità, al volume ipotecario e al luogo di ubicazione dell'immobile.