L'ipoteca Libor in un confronto

Consulenza ipotecaria MoneyPark

Approfittate di una consulenza indipendente e trasparente in una delle nostre filiali o comodamente per telefono.

Richiedere consulenza ora

I tassi dell'ipoteca Libor sono flessibili durante la durata dal momento che sono direttamente agganciati ad un tasso di riferimento. Si tratta del London Interbank Offered Rate, ridefinito quotidianamente, e che determina le condizioni alle quali le banche si fanno credito tra loro. La ipoteca Libor appunto è agganciata a questo tasso Libor per il franco svizzero.

Attraverso questo meccanismo, il calcolo dell'ipoteca Libor è particolarmente facile da comprendere per i clienti privati. Questo tuttavia non significa che tutte le offerte sul mercato vengono offerte agli stessi tassi, il che fa sì che anche l'ipoteca Libor va sempre confrontata. Infatti accanto al tasso Libor ogni banca aggiunge un margine individuale al tasso d'interesse. Inoltre il tasso d'interesse non dovrebbe costituire l'unico criterio nella scelta.

Andamento tassi ipotecari

L'ipoteca Libor nel confronto con altre forme ipotecarie

Negli anni passati l'ipoteca Libor, se confrontata con l'ipoteca variabile e fissa, era la forma di finanziamento più vantaggiosa per le proprietà immobiliari. Le condizioni sul mercato dei capitali erano convenienti per le banche, e queste sono obbligate a trasferire direttamente i tassi sul mercato del denaro.

Rispetto all'ipoteca Libor, la composizione degli altri due prodotti ipotecari è meno trasparente. Infatti in questi i clienti non sono in grado di comprendere pienamente come le banche fanno confluire le condizioni sul mercato dei capitali nel calcolo del tasso d'interesse e quanto alto è il rispettivo margine. Per esempio le banche sono libere nella fissazione del tasso per l'ipoteca variabile e concedono quest'ultima spesso a tassi notevolmente più alti di quelli delle ipoteche Libor.

Panoramica sui vantaggi e svantaggi dell'ipoteca Libor

L'ipoteca Libor negli anni passati costituiva l'ipoteca più conveniente. Specialmente se dopo la stipula del contratto di credito i tassi scendono ancora, il titolare dell'ipoteca ne approfitta. I clienti hanno la possibilità di fissare, all'inizio del contratto, un intervallo, in cui vengono effettuati gli adeguamenti dei tassi ai cambiamenti del tasso Libor. Spesso s'incontrano varianti con adeguamenti ogni 3 e 6 mesi.

Questi vantaggi vengono compensati però da scenari di tassi in salita e insicurezze nel calcolo finanziario. Dal momento che la ipoteca Libor viene stipulata con una durata fissa, c'è il rischio di doversi assumere un carico finanziario maggiore in presenza di tassi crescenti. E siccome le previsioni riguardo all'andamento dei tassi sono sempre incerte, i clienti ipotecari dovrebbero disporre di un adeguato cuscinetto finanziario se intendono stipulare un'ipoteca Libor.

Assicurarsi contro tassi Libor crescenti

Generalmente ogni privato che intende stipulare un'ipoteca Libor dovrebbe disporre di sufficienti riserve finanziarie al fine di sostenere un aumento dei tassi. Detto questo, i titolari d'ipoteca non sono impotenti davanti a tassi crescenti. Essi possono concordare nel contratto un limite massimo del tasso (CAP), per cui una volta raggiunto questo tetto massimo il cliente è assicurato contro i costi supplementari. Questa garanzia è legata a spese aggiuntive nel finanziamento del prestito.

La Switch-Option offre la possibilità di passare ad un'ipoteca fissa al successivo termine di adeguamento per evitare i tassi in aumento. Entrambe le varianti sono legate o ad una tassa o ad un premio. Conviene fare un confronto tra i costi dei limiti massimi e opzioni switch per le ipoteche Libor. Il periodo restante della durata va mantenuto anche dopo il cambio della forma ipotecaria. Un'altra variante per abbassare il rischio legato alle ipoteche Libor, sono i finanziamenti misti. In questo caso viene fatta una combinazione tra ipoteca Libor e fissa.

MoneyPark L'aiuta a ponderare i vantaggi e i rischi in considerazione della Sua situazione personale e di quella sul mercato dei capitali. Insieme a Lei elaboriamo un piano individuale di finanziamento e La prepariamo per possibili scenari riguardo ai tassi.

Tassi d'interesse ipotecari attuali

Ipoteca-Libor dal 0.55%
Ipoteca fissa 10 anni da 0.68%
Ipoteca fissa 5 anni da 0.57%

I tassi d'interesse visualizzati costituiscono i nostri migliori tassi attuali. Il Suo tasso personale può discostarsi da questi valori in base al valore d'anticipo, alla sostenibilità, al volume ipotecario e al luogo di ubicazione dell'immobile.

Le nostri filiali: Aarau Baar Baden Basilea Berna Bulle Coira Friburgo Ginevra Losanna Lugano Minusio Neuchâtel Nyon Oerlikon Olten Pfäffikon (SZ) Sciaffusa San Gallo Vevey Volketswil Winterthur Wohlen Zurigo