Ammortamento del mutuo - importanza del rimborso del mutuo.

Consulenze ipotecarie MoneyPark

Beneficia di una consulenza indipendente e trasparente presso una delle nostre filiali o comodamente al telefono.

Richieda subito una consulenza.

La corretta strategia ipotecaria comprende anche i giusti piani di ammortamento, ossia il rimborso del prestito ipotecario. Può essere rimborsato in un'unica soluzione o in rate uguali su un periodo di tempo più lungo. È quindi necessario affrontare le domande: Quali quote devono essere ammortizzate? Devo pagare l'ipoteca per intero? Come faccio ad ammortizzare?

Ammortamento?

L'ammortamento è fondamentalmente il rimborso di un mutuo. Gli istituti di credito ipotecario di solito richiedono l'ammortamento della parte dell'importo dell'ipoteca che supera i due terzi del valore dell'immobile, mentre l'ammortamento al di sopra di questa cifra è facoltativo. Al momento dell'acquisto di un immobile o della costruzione di una casa, l'80% del valore dell'immobile può essere assunto come mutuo, mentre il 20% deve provenire da capitale già risparmiato. Tutto ciò che supera i due terzi del valore dell'immobile viene definito un secondo mutuo e deve essere rimborsato entro 15 (in precedenza 20) anni o al più tardi al momento del pensionamento.

Ripagare l'ipoteca o no?

Con il 2° mutuo, non c'è scelta: tutto ciò che supera il rapporto prestito/valore di due terzi deve essere rimborsato entro il periodo concordato (al più tardi al momento del pensionamento). La convenienza o meno di ammortizzare il mutuo dipende in ultima analisi da due domande cruciali:

  • Qual è l'impatto fiscale dell'ammortamento?
  • In alternativa, cosa succede al denaro se non viene ammortizzato?

Il denaro ammortizzato non è disponibile per il consumo. Non ammortizzare vale la pena se il capitale investito ottiene un rendimento maggiore a lungo termine rispetto ai costi del mutuo. Questo è solitamente possibile solo con forme di investimento rischiose. Quindi, se non vuole subire perdite nel breve termine, dovrebbe pensare di utilizzare il suo capitale per rimborsare il mutuo.

Calcolatore di ammortamento del mutuo

I diversi metodi di ammortamento e la loro importanza.

Esistono fondamentalmente due opzioni per l'ammortamento di un mutuo, che presentano vantaggi e svantaggi a seconda della propria situazione finanziaria e delle proprie preferenze: l'ammortamento diretto, in cui il mutuo ipotecario viene rimborsato in rate regolari, e l'ammortamento indiretto, in cui il denaro viene investito per estinguere il mutuo in un colpo solo.

Ammortamento diretto

Con l'ammortamento diretto, un importo parziale del mutuo viene rimborsato a intervalli regolari, riducendo l'importo del mutuo e i costi degli interessi, mentre l'onere fiscale a sua volta aumenta a causa della diminuzione del debito ipotecario. L'ammortamento diretto ha il vantaggio di alleggerirsi la coscienza, in quanto l'onere degli interessi del mutuo e l'ammontare del debito diminuiscono, e di poter utilizzare l'immobile come opzione di investimento con rendimenti immobiliari. Gli svantaggi sono l'aumento delle tasse e la possibile mancanza di capitale per la pensione privata.

Ammortamento indiretto

Con l'ammortamento indiretto, il debito ipotecario rimane invariato per tutta la durata, in quanto le rate non vengono versate al creditore ipotecario, ma vengono depositate in un conto di risparmio privato del pilastro 3a. In questo modo, i costi dell'ipoteca rimangono costanti a un livello, ma allo stesso tempo l'onere fiscale diminuisce, poiché sia i pagamenti nel pilastro 3a che gli interessi dell'ipoteca possono essere richiesti a fini fiscali. Il capitale risparmiato nel pilastro 3a può poi essere utilizzato in un secondo momento per estinguere l'ipoteca. Per quanto riguarda la seconda ipoteca, anche in questo caso vale il principio che deve essere pagata dopo il periodo di tempo concordato. Questo è possibile anche prima del pensionamento, in quanto si può accedere in anticipo ai risparmi per la pensione per finanziare la propria casa o per estinguere l'ipoteca.

Calcolare accuratamente l'ammortamento

Chiunque sottoscriva un mutuo per realizzare i propri progetti dovrebbe considerare la questione dell'ammortamento fin dall'inizio e può utilizzare il nostro calcolatore di ammortamento per farlo. "Ammortare o no un mutuo? Qual è l'ammortamento giusto per me?". Con una consulenza indipendente e professionale in una delle filiali MoneyPark in tutta la Svizzera, creeremo insieme a lei una strategia ipotecaria che sia individualmente adattata alla sua situazione e che chiarisca tutte queste domande.

Tassi d'interesse ipotecari attuali

I tassi d'interesse visualizzati costituiscono i nostri migliori tassi attuali. Il Suo tasso personale può discostarsi da questi valori in base al valore d'anticipo, alla sostenibilità, al volume ipotecario e al luogo di ubicazione dell'immobile.

I vostri tassi personali

Le nostri filiali: AarauBadenBasileaBernaBulleFriburgoGinevraLosannaMorgesNeuchâtelNyonPfäffikon (SZ)SionVeveyWinterthurZugZurigo